en-Comunicato stampa : Comitato Regionale Lazio " delibera n.02"

26/02/2021

Seconda Assemblea del Comitato Regionale ITAMIL Lazio.

Si è conclusa la seconda videoconferenza organizzata dal Comitato Regionale pro tempore della Regione Lazio, con la partecipazione del Segretario Nazionale Area Centro Massimo DE VITA e del Vice Segretario Nazionale Area Centro Alessandro CAPIZZI , moderatore dell'incontro il segretario del comitato Regionale Giovanni VARAVALLO. Hanno partecipato all'incontro tutti i candidati alle cariche di Presidente, Vice Presidente, Segretario Regionale, Vice Segretario Regionale. Gli argomenti trattati all'ordine del giorno sono stati i seguenti:

- Ristrutturazioni degli alloggi demaniali, un patrimonio dello Stato abbandonato al proprio degrado, un peccato non poter utilizzare questi alloggi molto utili al personale e alle loro famiglie;

- Equiparare il congedo per malattia del figlio per i dipendenti Statali del Ministero della Difesa a quello della pubblica Istruzione (30 giorni retribuiti per ciascun anno di età del bambino), come sancito dall'art.12 comma 5 del CCNL/2007;

- Per una maggiore sicurezza e per contenere i contagi sul posto di lavoro si chiede l'effettuazione dei tamponi periodici al personale dipendente nelle proprie infermerie;

- Per tutelare la salute dei propri dipendenti si chiede un piano di vaccinazioni all'interno delle Caserme;

- Mantenimento dello Status di Militare a seguito della perdita dell'idoneità per il personale con problemi di salute oncologici;

- Inserimento del fondo previdenziale di Forza Armata anche per il ruolo Graduati (Cassa Graduati);

- Attuare dei miglioramenti riguardanti la vita di Caserma, rivedere la situazione alloggiativa dei colleghi impegnati in operazione Strade Sicure in Roma;

- Maggior tutela e salvaguardia del delegato Sindacalista, ogni rappresentante può manifestare il proprio pensiero pubblicamente su tutte le questioni che riguardano la vita di Caserma;

- Attendiamo delle risposte riguardanti il passaggio in servizio permanente del 1° blocco VFP4 del 2013, un attesa troppo lunga;

- Riguardo ad alcune segnalazioni rappresentate dai nostri iscritti, su alcune problematiche inerenti l'obbligatorietà della fruizione della licenza ordinaria 2019/2020, dal non rispetto delle circolari vigenti in materia di lavoro agile e temporanea dispensa dal servizio prorogate fino al 31/03/2021,si chiede agli organi competenti del 1° Reparto Reclutamento, Affari Giuridici ed economici del Personale di fare chiarezza in merito alle ulteriori disposizioni connessi all'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Lo scopo principale di questo sindacato è promuovere un canale comunicativo e collaborativo con le autorità affiancate, ovvero tra il datore di lavoro e i dipendenti da noi rappresentati.

Affinché si possa raggiungere un obbiettivo comune, quello di tutelare i nostri tesserati che quotidianamente, indossano la divisa, ma anche per mantenere e, anzi, portare in alto l'onore e il decoro delle Forze Armate.

La Squadra del Comitato Regionale Lazio ITAMIL è la seguente, Presidente Pasquale CHIACCHIO, Vice Presidente Giuseppe PAXHIA, Segretario Giovanni VARAVALLO, Vice Segretario Pio FORTELLI.