en-ITAMIL ESERCITO AVVIA L'ACCESSO GENERALIZZATO CON L'AMMINISTRAZIONE

01/02/2021

Il sindacato ITAMIL ESERCITO comunica a tutti i propri iscritti che in relazione a quanto pervenuto dalle varie segnalazioni dei nostri iscritti in materia di tutele e dignità professionale del personale militare che abbiamo avviato in data 02/02/2021 l'accesso civico generalizzato ai sensi dell'art. 5, d.lgs. 33/2013 è successive modifiche  per richiedere i seguenti dati: 

1) Il numero e gli importi complessivi suddiviso per categorie oggetto di processi giudiziari di carattere amministrativo e penale presso le procure militari su segnalazioni dei Comandanti di Corpo con le relative spese a carico dell'Amministrazione per rimborsi ai Militari assolti dopo le udienze dibattimentali, per archiviazione, per assoluzione dopo il primo, secondo, e terzo livello di giudizio dal 2015 al 2020. 

2) Il numero e gli importi complessivi suddiviso per categoria dei militari percettori degli straordinari dal 2019 al 2020. 

3) Il numero complessivo suddiviso per categoria dei militari che hanno ottenuto cause di servizio dal 2018 al 2020. 

4) Il numero dei militari suddiviso per categoria che sono stati oggetto di convalescenza per via della circolare dell'eccesso ponderale dal 2016 al 2020. 

5) Il numero dei militari in congedo per via dei lunghi periodi di convalescenza per eccesso ponderale dal 2016 al 2020. 

Dichiara - il presidente Cav. Sandro Frattalemi (foto in basso a destra) - il nostro sindacato intende operare nel rispetto delle regole e per questo abbiamo chiesto all'amministrazione di fornirci dei dati generici ma specifici per la trattazioni di alcune istanze che intendiamo portare avanti per una duplice azione 1) Per porre in essere ogni azione per venire incontro alle varie istanze dei nostri iscritti; 2) Per avviare una campagna di sensibilizzazione per evitare ingenti sprechi di risorse pubbliche e umane che in questo periodo non ci possiamo permettere.