en-RIUNIONE DEL COMITATO REGIONALE ITAMIL LAZIO

21/02/2022

Assemblea del Comitato Regionale ITAMIL Lazio. Si è svolta nei giorni scorsi la videoconferenza organizzata dal Comitato Regionale pro tempore della Regione Lazio, che ha visto la partecipazione del Segretario Nazionale Area Centro Massimo DE VITA e del Vice Segretario Nazionale Area Centro Alessandro CAPIZZI.

Ha moderato l'incontro il segretario del comitato Regionale Giovanni VARAVALLO. Nutrita la partecipazione all'incontro degli iscritti a ITAMIL. Gli argomenti trattati all'ordine del giorno sono stati i seguenti:- Approvazione apertura Sezione del Celio. È stata approvata all'unanimità l'apertura di una sezione del sindacato Itamil presso l'ospedale militare del Celio di Roma, anche per rispondere alle esigenze di tutela dei diritti del personale militare, sanitario e non che vi presta servizio.- Attribuzione dell'indennità specifica per rischio da radiazioni ionizzanti per il personale militare tecnico radiologo. È stato condotto un approfondimento tecnico in merito alla possibilità di vedere riconosciuta una speciale indennità al personale sanitario che svolgendo specifici incarichi può essere sottoposto al rischio di esposizione a radiazioni ionizzanti. Oltre all'attenzione volta all'applicazione delle norme a tutela di tale personale, per la sicurezza in ambiente lavorativo, si è quindi deciso di promuovere un approfondimento per il riconoscimento di una diversa indennità al personale militare ufficiali con incarico di radiologi e sottufficiali con incarico di tecnici di radiologia medica a cui viene riconosciuta erroneamente l'indennità di rischio radiologica, chiedendo l'applicazione dell'indennita' professionale specifica per rischio radiologico cosi come stabilito dalle norme vigenti per il Servizio Sanitario Nazionale. E' stato comunque confermato che lo scopo principale di ITAMIL è quello di promuovere un canale comunicativo e collaborativo con le autorità affiancate, ovvero tra il datore di lavoro e i dipendenti da noi rappresentati,tutelare la salute del nostro personale militare. Affinché si possa raggiungere un obbiettivo comune:quello di tutelare i nostri tesserati che quotidianamente, indossano la divisa, e che hanno dimostrato anche in occasione della gestione della crisi sanitaria ancora in atto uno spirito di sacrificio e di abnegazione non comune per la salvaguardia della cittadinanza italiana. Contribuendo a portare in alto l'onore e il decoro delle Forze Armate. Ricordiamo che La Squadra del Comitato Regionale Lazio ITAMIL è così costituita: Presidente Pasquale CHIACCHIO, Vice Presidente Giuseppe PAXHIA, Segretario Giovanni VARAVALLO, Vice Segretario Pasquale D'ALTERIO,Coordinatore Giuseppe RAIMO.
CON ITAMIL NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO .