en-S.O.S. VFP4 IMMISSIONE 2014 " LETTERA  APERTA DEI VOLONTARI AL SINDACATO ITAMIL ESERCITO".

07/12/2021
Lettera aperta al Sindacato Itamil Esercito 

Al Segretario Generale del Sindacato Itamil Esercito Girolamo Foti 

Carissimo Girolamo;

Siamo un centinaio di Volontari dell'Esercito arruolati nel 2014, con una media dell' anzianità di servizio di oltre 10 anni, molti di noi hanno raggiunto i 30 anni di eta'', con famiglie a seguito. Abbiamo servito la patria in Italia e nel mondo e soprattutto in prima linea nella lotta al covid 19. 

Ci siamo rivolti al vostro Sindacato perche' avete preso a cuore la nostra condizione di precari con le stellette. 

Noi abbiamo tantissima stima e fiducia nei riguardi del nostro Capo di Stato Maggiore dell'Esercito il Signor Gen.C.A. Pietro Serino, del Primo Reparto di SME, del  Signor Ministro della Difesa l'On. Lorenzo Guerini che ha dimostrato con le precedenti immissioni del 2013 di aver preso a cuore i militari comprendendo le nostre condizioni dove non chiediamo regali per passare in spe ma semplicemente di tener  in considerazione il nostro impegno con il nostro Esercito. 

Siamo partiti con tanti sogni, voglia di fare e con tante ambizioni di carriera, i Graduati "anziani" sono state le nostre guide, ci hanno insegnato" il mestiere del militare", ci hanno accompagnati come dei fratelli maggiori nei momenti piu' difficili della nostra carriera. 

Dinnanzi a noi vediamo come un incubo la rafferma in scadenza, ci stiamo portando dietro tantissime paure per un futuro lavorativo e per il futuro delle nostre famiglie, abbiamo bambini piccoli.

Giorno dopo giorno cresce la paura, speriamo che il Dicastero della Difesa intervenga per tempo altrimenti ci ritroveremo per strada senza un lavoro. 

Con molta probabilità' a partire dall'anno nuovo che verra' noi e le nostre famiglie ci ritroveremo  senza futuro. 

Tenendo conto del decreto del Ministero della Difesa M_D GUDC REG2021 0026619 07-06-2021,che decreta la ripartizione in misura percentuale dei posti disponibili nei ruoli dei volontari in servizio permanente per l'anno 2022, dove la somma tra posti al termine della ferma quadriennale e quelli in rafferma biennale è del 100%.

Chiediamo al Sindacato Itamil Esercito di rappresentare le nostre perplessita' sulla base di questo decreto, Speriamo che sia fatta chiarezza sul nostro futuro e che al più presto esca anche per l'immissione 2014, il 3° straordinario, che copra tutti i posti restanti, così come è stato fatto per l'immissione della 2013.

4 dicembre 2021

Aiutateci per favore !!!

Lettera firmata

Risposta:

Carissimi fratellini, il nostro vertice militare ha rassicurato che nessun volontario restera' casa.  Io sono ottimista, vivete con gioia le prossime festivita'. 
Ovviamente ci faremo carico delle vostre perplessita' segnalando la vostra lettera direttamente al Signor Capo di Stato Maggiore dell'Esercito per tramite il primo reparto di Stato Maggiore dell'Esercito.

Con affetto  Girolamo Foti