en-SINDACATO ITAMIL ESERCITO: SI AL VACCINO, NO ALLE FORZATURE, FACCIAMO CHIAREZZA SULLA NOSTRA POSIZIONE

12/08/2021

Il Sindacato Itamil Esercito si al vaccino no alle forzature.

Il sindacato dei militari dell'Esercito "Itamil" fa chiarezza sulla propria posizione a sostegno della campagna vaccinale.
Il sindacato Itamil Esercito invita tutti i lavoratori militari a vaccinarsi.

Siamo favorevoli ad incrementare i controlli sul distanziamento sociale, l'uso delle mascherine, il controllo della temperatura, degli igienizzanti, nei luoghi di lavoro.

Non riteniamo opportuno applicare il Green Pass nelle mense militari.
Ad oggi non ci risultano focolai all'interno delle caserme quindi di fatto non costituiscono un pericolo per la diffusione del virus.
Non riteniamo opportune eventuali forzature per imporre il vaccino al personale militare.
Non deve passare il messaggio sbagliato sui vaccini e la prevenzione introducendo la linea dura contro coloro che non desiderano vaccinarsi.
Siamo totalmente contrari a qualsiasi forzatura. "Noi del Sindacato Itamil Esercito proponiamo una grande campagna di informazione e sensibilizzazione perché le persone si vaccinino".
Chiederemo al vertice militare di poter visitare le hub vaccinali dove il nostro personale e' impiegato ed incontrare il Commissario straordinario il Gen.C.A. Figliuolo per ringraziarli del loro impegno al servizio della Patria.

Il loro impegno nel campo della vaccinazione dovrà essere il nostro impegno per invitare i colleghi a vaccinarsi.


 Fonte immagine: Ministero della Difesa