en-SINDACATO ITAMIL ESERCITO: SOSTENIAMO L'INCREMENTO DELLE SPESE MILITARI

02/04/2022

Difesa: Il Sindacato Itamil Esercito sosteniamo l'avvio dell'incremento delle spese militari "serve efficienza per difendere i confini italiani".

Sosteniamo l'avvio dell'incremento delle spese militari "che garantiscono al nostro Paese una capacit√† di deterrenza e protezione, a tutela degli interessi nazionali anche dal punto di vista della sicurezza e le dotazioni in uso per i militari nel svolgimento del loro impiego in Patria e nel Mondo". Auspichiamo che il Ministro della Difesa si faccia parte attiva per ringiovanire gli organici delle forze armate attraverso l'incremento di nuovi arruolamenti. Riteniamo opportuno apportare urgenti modifiche alla legge n.183 del 2010 - n. 2-01308 venendo incontro alle aspettative del personale militare in materia di previdenza, tutela della salute, infrastrutture (alloggi demaniali e di servizio),stabilita' familiare, valorizzazione professionale degli apicali. Conclude la nota certe forze politiche contrarie all'incremento delle spese militari, si dovrebbero ricordare l'impegno dell'Esercito in supporto alle Forze di Polizia contro la mafia in Sicilia "Vespri siciliani", del nostro supporto alle popolazioni colpite dagli eventi naturali, dall'emergenza rifiuti in Campania, dell'operazione strade sicure, del soccorso agli immigrati, del mantenimento della Pace nel mondo", per garantire questo ed altro occorrono investimenti concreti non chiacchiere populiste dell'ultima ora ad opera di qualche leader politico in cerca di consensi per meri giochetti di bassa politica.